MICAELA DI COLA - MIKYCHEF






MICAELA DI COLA - MIKYCHEF

Codice Prodotto KSIZBIBB
Disponibilità In stock
Categoria Artisti TV
Condividi

Descrizione

Micaela di Cola in arte MikyChef

Solare, intraprendente e creativa. Executive chef e Home Economist. Sarà, dal 14 settembre, su NOVE, tra i concorrenti di TopChefItalia, il fenomeno televisivo mondiale, per una nuova era, nella quale in cucina non c’è più spazio per i dilettanti. Lo show di cucina cult metterà alla prova il talento di 15 tra i migliori professionisti di tutta Italia! Tra i Giudici del programma i più' grandi, Annie Feolde, Moreno Cedroni, Giuano Baldessari, Mauro Colagreco.


Mikychef è nata a Roma e la passione per la cucina è indubbiamente un gene di famiglia. Il suo talento ed il desiderio di sperimentare, l’hanno portata lontano dalla capitale. Oggi è un Executive Chef tra Roma, Milano, Parigi, Saint Tropez e Bangkok. Mikychef è tra i professionisti del settore più richiesti dal mondo della televisione per curare programmi, pubblicità e fiction che toccano l’ambito culinario. Inoltre, è stata scelta come testimonial di importanti aziende agroalimentari italiane tra cui il primo pastificio italiano a filiera chiusa
per Tuttofood, in occasione dell’Expo 2015.
Mikychef unisce l’arte della cucina con la capacità imprenditoriale: annovera nel suo curriculum collaborazioni con nomi noti della cucina, dello Star System, partecipazioni a programmi TV, come per esempio su Alice, fiction su Canale 5 come food stylist (come “Benvenuti a Tavola”). Ama sperimentare portando con se tutto quello che la sua famiglia di ristoratori le ha insegnato. Consulente per start-up di ristoranti, home economist per pubblicità, cinema, tv. È nota anche per essere la chef dei v.i.p., dei comici, showgirl, attori e personalità di spettacolo. Si divide tra il lavoro come food stylist (Home Economist), tra i vari set pubblicitari che ha curato, quello di acqua Uliveto.
L’altra parte del suo lavoro consiste nel supportare chi vuole aprire un ristorante e curare la start-up o anche seguire chi ha già una struttura avviata, ma vuole cambiare percorso. Questo significa formare il personale di cucina e di sala. Scrivere un nuovo menù, provare i piatti, pensarne di nuovi anche in relazione alle esigenze della clientela cui il locale è destinato, gestire i fornitori, curare la mise en place.
La rivisitazione costante alleggerisce gli ingredienti di una cucina che in passato a volte veniva definita grassa e golosa. La sua nascita come chef avviene nella tradizione romana, ma poi ha voluto seguire il suo
istinto ed occuparsi di cucina a 360 gradi. La sua base di partenza è sempre la tradizione, ma quello che la differenzia e caratterizza è la ricerca dei prodotti ed ingredienti di prima qualità, privilegiando le ricchezze del territorio. Le materie prime, che utilizza nei ristoranti che segue, sono preservate con l'utilizzo di tecniche ed aggiornamenti costanti. Il piatto, per lei, è emozione e cultura, è allegria. Gli ingredienti devono sprizzare dal loro essere parte, un desiderio di completarsi in una grande sinfonia di gusto. La cucina è sentimento, è vita, è modo di essere nella vita. La sua cucina è un attento mix tra tradizione ed innovazione. Parla di tutto il suo bagaglio personale fatto di mamme, nonne, colleghi. La tecnologia supporta per creare sempre cose più sane, più leggere, ma poi quando si è tavola sono i profumi ed i gusti che ci ricordano l'infanzia a stupire e la semplicità vince sempre, coadiuvata da un'ottima materia prima.

COSA SIGNIFICA ESSERE FOOD STYLIST E HOME ECONOMIST
La Food Stylist realizza i piatti che vedete al cinema, in pubblicità e TV. I piatti da mostrare in una scena di un film o da fotografare per una rivista, un catalogo, un cartellone pubblicitario, un libro. L’Home Economist, invece, deve possedere la capacità di prefigurarsi l’immagine prima dello scatto o dell’inquadratura e avere l’abilità di tradurre le sensazioni olfattive, gustative e tutta l’attrattiva di un piatto reale in qualcosa
che sia fruibile attraverso una foto bidimensionale o una ripresa video. Un Food Stylist è chi si occupa di acquistare, oltre che scegliere, gli ingredienti migliori e si premura di gestirli e disporli nella maniera più accurata e precisa per l’operatore, il fotografo. Questa figura professionale, deve conoscere i tempi di scatto e di ripresa, che spesso non sono compatibili con la “durata” del piatto e in qualche caso chiede aiuto ad “ingredienti speciali”!