FEDERICO GATTUCCIO






FEDERICO GATTUCCIO

Codice Prodotto BPEESOPI
Disponibilità In stock
Categoria Attori
Condividi

Descrizione

FORMAZIONE

Ha studiato recitazione, ortoepia, fonetica e dizione con Antonio Raffaele-Addamo; canto con Danila Laguardia presso il CTD di Palermo; ha studiato recitazione, fonetica e dizione presso la Scuola di Cinema del Sud di Palermo di Giuseppe Paternò (docenti: Giuditta Perriera, Daniele Marotta, Liliana Scuderi, Stefania Paternò), nonché presso l'Accademia di Rosamaria Spena; ha studiato recitazione comica con Ernesto Maria Ponte e Sergio Vespertino presso il Teatro Agricantus di Palermo; ha seguito il laboratorio di recitazione della Actor Coach Andrea Cabrera Alonso ('Il segreto dei suoi occhi', Argentina, Oscar Miglior film straniero 2010); ha frequentato lo stage di "Teatro e consapevolezza del movimento" di Antonio Raffaele-Addamo e Giovanni Zappulla; è stato Tutor del corso di recitazione 2012-2013 tenuto dal M.o Antonio Raffaele Addamo; ha studiato doppiaggio presso l’accademia “DiVento” di Palermo, sotto la guida di Monica Ward, Chiara Colizzi, Paolo Mannella e Virginia Alba; Masterclass con Massimo Lopez, Monica Ward e Vito Caporale; laboratorio di Teatro Sperimentale del M° Ornacif. Unico docente nel laboratorio di reciotazione tenuto presso il Teatro ai Biscottari di Palermo.

TEATRO:

in ordine cronologico: Teatro Metropolitan di Palermo (Signor Smith ne "La Cantatrice Calva" di E. Ionesco, Il Marito nel "Girotondo" di A. Schnitzler, regia di Antonio Raffaele-Addamo); ha interpretato don Calogero Ciaramella ne "Il Vendicatore" di Francesco Lanza al Teatro Orione di Palermo (Regia Maurizio Spicuzza); ha interpretato "Il Centralinista" in "Victoria Station" di Harold Pinter, sotto la regia di Giuditta Perriera (giugno 2011 a Palazzo Fatta, Palermo); interpreta sei personaggi nel Musical "I love you, you're perfect, now change" messo in scena dalla SCS; è presente in nove sketch su dieci nello spettacolo “Omaggio a L&G” (regia di G. Paternò); all'inizio del 2012 fonda il duo cabarettistico de "I Gatti Bianchi"; nel maggio 2012 ha partecipato a "I saldi di fine stagione" - importante rassegna teatrale cittadina - presso I Candelai di Palermo, esibendosi in cinque performance; nel giugno 2012 ha fondato con Alessandro Burzotta il duo cabarettistico degli "A29", che si è esibito con successo al Teatro Rivoli di Mazara del Vallo nell'estate 2012; nella medesima estate ha preso parte al varietà "I Gorgoni", in scena a Selinunte; attore (protagonista maschile) in "Le false apparenze", di V. di Piramo (regia di Antonio Raffaele-Addamo), andato in scena all'Espace di Palermo nel settembre 2012; nel dicembre 2012 si è esibito al Teatro delle Beffe di Palermo, proponendo un monologo di Anton Čechov ("Sui danni del tabacco"); il 6 gennaio 2013 si è esibito, con alcune letture e alcuni sketch, nel corso delle manifestazioni intorno al Presepe vivente di Bonagia; dall'11 al 13 gennaio 2013 è andato in scena, con enorme successo di pubblico, nella pochade "Non tutti i ladri vengono per nuocere" di Dario Fo al Teatro Agricantus di Palermo, interpretando il padrone di casa; protagonista di "Non è vero ma ci credo" di P. De Filippo (regia di I. Ponte), in scena a Palermo al Teatro Savio il 2 e il 3 febbraio 2013; lettore al "Premio Antonio Tarantino" nel febbraio 2013; coprotagonista in “Donne e Danni” di R. Carrozza (Teatro Brancaccio Palermo, regia di R. Carrozza); coprotagonista in “Il mistero dell’assassinio misterioso” di Lillo e Greg (regia di G. Paternò); scritturato anche in un recital ed in un varietà; coprotagonista del Gran Varietà della Lux Mundi, da ultimo messo in scena a Mazara del Vallo il 6 agosto 2013 nell'ambito dell'Estate Mazarese; con Fabrizio Costanzo è stato membro del duo cabarettistico "Che Duo ci aiuti"; nel dicembre 2013 ė protagonista di una performance nell'ambito degli "Assalti di fine stagione" (nuova rassegna presso I Candelai di Palermo); di nuovo protagonista di "Non ė vero ma ci credo" di Peppino De Filippo (regia di Irene Ponte) in scena nel gennaio 2014 al Teatro Agricantus di Palermo con grande successo di pubblico e di critica; attualmente impegnato nella regia di 'Una lunga attesa' di Romagnoli; protagonista di "A scatola chiusa" di G. Feydeau con la regia di Andrea Cabrera, da ultimo in scena al TMO di Palermo e a Palazzo Alliata; coprotagonista de “Il più grande mistero di Palermo”, performance istituzionale sui Beati Paoli ispirata al romanzo di Natoli; coprotagonista di “Una sorpresa sotto le lenzuola”, di D. Borsella, teatro Al Convento (regia di Irene Ponte); protagonista di “Lo strano giorno di Freddy Mancini”, regia di R. Carrozza; coprotagonista maschile di ‘Mille modi per far male a una donna’, di Sandy Di Natale; voce narrante nello spettacolo Anima Mundi, di Lavinia Pinello e Giuseppe Bonanno, con Daria Biancardi e la Sikelia Ballet Company; è Gooper ne 'La gatta sul tetto che scotta', regia di G. Celesia; coprotagonista de ‘Il matrimonio perfetto’, regia di G. Celesia. Protagonista di ‘Mefistofele’, di Giuseppe Piampiano. Recita nei musical ‘Cenerentola’, ‘Silent Night’ e ‘Bella e la Bestia’ con la regia di G. Celesia.

CINEMA:

in ordine cronologico: attore: cortometraggio di S. Ruffino “Andremo al Filmfestival”; lungometraggio “Stato di Trance” di G. Celesia; cortometraggio “Giocattoli” di D. Bonfiglio; assistente e armiere sul set di “Con gli occhi di un altro”, lungometraggio di A. Raffaele Addamo (Menzione Speciale della Giuria all'"I've Seen Films" 2010 di Milano); armiere sul set del cortometraggio “The Losers”, di A. Pitruzzella; attore protagonista nel cortometraggio Shah-Mat di Sergio Ruffino; protagonista maschile nel cortometraggio "Anniversario", di Giuseppe Paternò; attore nel cortometraggio "Assurde Bugie", di G. Paternò; coprotagonista nel corto "Facebook c'è", di G. Paternò; attore nel film "E s'alza un vento", di G. Paternò; cortometraggio "Il tempo di un latte macchiato", di Barone-Del Rosso-Giacalone; attore nel cortometraggio "L'Assemblea", di G.Cannizzo; attore nel lungometraggio "Pagate Fratelli", di S. Bonaffini; attore antagonista nel film "L'Ora delle Streghe", di G. Paternò; attore nel cortometraggio "Lost Sette" di G. Paternò; attore nei cortissimi-parodia "Ho visto cose", "The Box", "Proposta indecente", di G. Paternò; ha recitato in tre cortometraggi facenti parte di un progetto didattico sotto la supervisione del noto registaVolfango De Biasi (autore di “Come tu mi vuoi”, “Iago”); ha interpretato il padre nel cortometraggio "Tu chi sei?" di Fragale; protagonista maschile nel remake di "Anniversario", con la regia di P. Bosco; attore in un cortometraggio sperimentale di A. "Wolfnero" Scarpinato; è attualmente impegnato sul set di un film di Daniele Marotta, al momento sospeso; attore coprotagonista nello short film "Catarsi", di Francesco Uttoveggio (prod. Gearpictures); coprotagonista maschile nel videoclip musicale "Nuvole di cotone" di Pio Perhalta; attore nel film "Fra Diego La Matina", di Ruben Monterosso e Giovanni Pellegrini; protagonista maschile nello short film "Il Sognatore" di Alessandro Scarpinato, corto ufficiale della prima Notte Bianca di Palermo; protagonista maschile di "La vera storia del sig. F.", di Giuseppe Paternò; maestro d'armi del protagonista nel lungometraggio "Salvo", di Grassadonia e Piazza; protagonista del cortometraggio "Il giorno del delitto", di G. William Lombardo. Attore nella serie tv “CinemaCafé” di Paolo Brancati; attualmente impegnato, con ruoli da protagonista o molto importanti, sui seguenti set: lungometraggio “Klepsydra”, di Salvo Anello; attore nella webserie "Shadows of thePlague" di Perfy Deathrush e Alessio Messina, vincitore al Los Angeles Web Series Festival 2014; attore protagonista nel cortometraggio "Questione di Coscienza", di Giuseppe Paternò e Alessandro WolfneroScarpinato; attore nel cortometraggio "Red Tonight", di Andrea Milici; attore protagonista nel lungometraggio "Enygma", di Alessandro Valenti. Protagonista del cortometraggio "Quaranta centesimi", di Pietro Vaglica. E' autore di diversi monologhi. Il monologo "Ti sei addormentata" ha ispirato il regista-sceneggiatore Mario "H.W." Passalacqua, che ne ha tratto un cortometraggio con voice over di Ferdinando Gattuccio; attore nel cortometraggio "Il coraggio di dire no", di Alfredo Li Bassi e Riccardo D'Angelo; attore nel cortometraggio sociale 'Barriere architettoniche in famiglia', di Paolo Brancati; attore nel cortometraggio 'Helland', di Alessio Messina'; Responsabile Cinema e produttore esecutivo Lux Mundi del lungometraggio "Lia" nell'ambito del RosaLiaProject; insieme a Sergio Benanti, ė sceneggiatore del medesimo lungometraggio; attore coprotagonista nel lungometraggio "L'Innesto", di Giuseppe Celesia; attore in “Stanza 17”, di Alex Valenti; attore in “The Juggler”, di M. Randazzo; coprotagonista del cortometraggio “Syria”, di G. Paternò; coprotagonista in un corto sperimentale sulla tortura di M. Bonanno; protagonista nel corto 'Il bastardo', di Salvatore Damiano; Protagonista del corto ‘Il Pescespada’, di Giuseppe Pianpiano; Coprotagonista del corto ‘Nell’Aria’ (diversi premi), di G. Di Lorenzo; protagonista del cortometraggio ‘Poggioreale Shooting’, di Philipp Kindle; attore nel lungometraggio ‘Palermitrasher’, di Carlo Comito; coprotagonista del film ‘Vork and the Beast’, di Filippo La Monica.

TELEVISIONE:

É il dott. Onofri in "Squadra Antimafia 6", prod. TaoDue; attore nel reality 'DCR Show'; conduttore del talent-contest 'TheCoach', in onda su ILikeTv; giurato fisso giuria tecnica nel Talent Show “FindTheVoice” (TGS, Gold7, Canale 88); attore nella fiction su Boris Giuliano per RaiUno, diretta da Ricky Tognazzi (ruolo: Direttore Grand Hotel et des Palmes); attore nella fiction su Mario Francese, in onda nell'autunno 2017 (ruolo: Filippo Costa); protagonista di puntata 'Divorzio all'Italiana', format Alta Infedeltà per Real Time. Conduttore del LiveMovida OneSound (gruppo MediaOne); titolare della rubrica ‘L’avvocato risponde’ su Cts.

- RADIO e radiovisione: Speaker di RTA-RadioTivù Azzurra (a.k.a. Gatt o G@t), ha condotto i programmi "Mi faccia il piacere" e "Italiani si nasce"; conduce attualmente "A tutta mattina”, ogni giorno in onda dalle 8:00 alle 11:00 e "Liberi tutti", il sabato e la domenica dalle 11.00 alle 14:00; già responsabile della rubrica "L'Avvocato risponde" nell'ambito della trasmissione "Cappuccino" di Dabliu Radio;

- PUBBLICITÀ: Nathura - La notte è meglio dormire. Abarth (n. 2 spot); GameStop; iRiparo; Axa assicurazioni; Alchemy Comics and Games;
- Presentatore molto apprezzato, è stato tra gli organizzatori del Palermofilmfestival, ai cui Organi ha fornito anche assistenza e consulenza legale ai fini della realizzazione della Rassegna;
- autore o coautore di diverse sceneggiature;
- voice over in diversi tutorial;
- ha un’ottima conoscenza dell’inglese scritto e parlato, una buona conoscenza della lingua francese, nozioni di grado “Grundstufe III” della lingua tedesca, comprende e sa pronunciare lo spagnolo; conosce e padroneggia il dialetto siciliano;
- pratica il kung-fu, il tiro con pistola e rivoltella grosso calibro e conosce le tecniche di guida veloce (ha partecipato con ottimi risultati a gare di regolarità).